Dott.ssa
 Gini Daniela

Psicologo
Psicoterapeuta
Terapia di coppia
Terapia familiare
Tematiche adozione
Disturbi alimentari

 

 

  • SCRIVI alla Dottoressa per una visita o per chiedere informazioni

    02 717843 Telefona per prenotare una visita con la Dott.ssa Daniela Gini        

    La Dott.ssa Daniela Gini svolge la sua attività  a :
    - MILANO  (MI) (Lombardia)
     

      

     

     

  •  

Dott.ssa Gini Daniela


Iscritta
all'albo Psicologi della Lombardia  numero 2686

SPECIALIZZAZIONI
Mi occupo di formazione ed insegnamento nelle scuole di psicoterapia, coordinamento scientifico e direzione di equipe di consultorio, psicoterapia (individuale, di coppia e familiare), tematiche relative all'adozione.


DOVE VISITA   

Telefono Mappa

MILANO (MI)
Studio
Via G. Fiamma 17 

02 717843
     


CURRICULUM

 

1980 - Laurea in Pedagogia c/o Università Cattolica del  Sacro Cuore di Milano Tesi "L'educazione permanente nell'età prescolastica" Valutazione: 110/100 e lode
1988 - Specializzazione in psicologia. Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano - Psicologa con approfondimento in psicologia dell’educazione. Tesi di ricerca "Interazioni di potere madre e bambino: una ricerca su un campione di soggetti di condizione socioeconomica medio bassa" Valutazione: 70/70
1990-1994 - Centro Milanese di Terapia della Famiglia sotto la direzione dei dottori Luigi Boscolo e Gianfranco Cecchin
Formazione in psicoterapia secondo il modello sistemico con
relazione conclusiva: "Il rischio iatrogeno degli interventi pubblici che riguardano minori", pubblicata in U. Telfner e M. Bianciardi Ammalarsi di psicoterapia, Franco Angeli,1995.
Psicoterapeuta, riconosciuta con l’iscrizione all’elenco degli Psicoterapeuti presso l’Ordine degli Psicologi della Lombardia 
2000- 2004  - Centro Milanese di Terapia Familiare di Milano
Certificazione per la didattica della Terapia Familiare
Didatta del modello sistemico relazionale per la Terapia Familiare
2009 - Università degli Studi di Milano. Cattedra di Criminologia della Sezione di Medicina Legale e delle Assicurazioni .Dipartimento di Morfologia Umana e Scienze Biomediche.
Corso di perfezionamento in criminologia e vittimologia
 

QR-Code

Memorizza le informazioni
della Dott.ssa
Gini Daniela
sul tuo smartphone

 

 

Area Ricerche
1979 - "Persona, Potere, Comunicazione: la TV e i ragazzi".  Comunicazione Mass media psicologia dell’età evolutiva
1980 - "Handicap e ordinamento giuridico".  Progetto di ricerca sugli aspetti giuridici e le tematiche relative all’handicap svolto in collaborazione con la dott.ssa  G. Ninnin Dell'Acqua pubblicata su AA. VV. : Anno dell'handicappato, perché e come impegnarsi, in Quaderni di Ricerche e Documentazioni, n°3, Dic. '80, ILEP, Milano
1981 - "Incontro con l'anziano degli anni '80". Progetto di ricerca svolto in collaborazione con l' Istituto di Psicologia dell'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano conclusasi con il convegno di Castelnuovo Fogliani
1989 - "Interazione madre-bambino: una ricerca". Studio sulla relazione madre-bambino secondo l’indicatore di “potere” nella classe sociale medio - bassa
 

Pubblicazioni
* L’ABC dell’osservare ,in Reinventare la famiglia. Guida teorico pratica per i professionisti dell’educazione, (a cura di ) L. Formenti, Apogeo, Mi, 2012
* Posture e procedure, ovvero: pensare e agire nella sistemica in Il diciottesimo cammello. Cornici sistemiche per il counselling (A cura di) L. Formenti, A. Caruso, D. Gini, Cortina Editore, Milano, 2008
* Progetto europeo Svela
. Relazione finale. Indicatori e modalità di presa in carico per la rivelazione della violenza domestica e sessuale nei confronti delle donne. Programma Comunitario AGIS. Luglio 2008
 *Progetto europeo Telemaco. Relazione finale. La tutela e il rimpatrio assistito di minori stranieri non accompagnati. Uno scambio europeo di buone prassi (2007)
* “I rischi degli interventi pubblici che riguardano minori” in Ammalarsi di psicoterapia. Il rischio iatrogeno nella cura (a cura di) U.Telfener e M. Bianciardi, FrancoAngeli, Mi, 1995
* "Attori e vittime",
Vivereoggi, n°10, 1992.
* "Le due metà del cielo",
Vivereoggi, n°9, 1992.
* "Sentire e pensare",
Vivereoggi, n°3, 1992.
* "L'educazione permanente", in
Giovani, vocazione e professione in un mondo in accelerata mutazione. La preparazione degli anni '80, pro manuscriptu, Associazione Pedagogia Globale, Milano 1981
* "L'accoglienza come processo del cambiamento", in IL PICCOLO, mensile di informazione culturale e vita sociale, n°3. marzo 1980
 

ALTRE INFORMAZIONI

IL DICIOTTESIMO CAMMELLO. Cornici sistemiche per il counselling.
a cura di Laura Formenti, Antonio Caruso, Daniela Gini
Ed. Raffaello Cortina, 2008 Milano pp.216 - Collana “L’intervento psicosociale” diretta da Stefano Cirillo

Il counseling è un tipo di intervento che attraverso la costruzione di una relazione professionale fondata sull’ascolto, aiuta a sviluppare soluzioni efficaci ai problemi esistenti (così come il diciottesimo cammello di una nota storiella permette di sciogliere un nodo che pareva inestricabile). Il testo raccoglie scritti di auto diversi (psicologi, pedagogisti, counsellor) che seguendo il modello sistemico, delineano una cornice teorico-pratica trasversale a differenti discipline , con l’intento di fornire agli allievi delle scuole e dei corsi di formazione una base per l’apprendimento. Nella prima parte si esaminano la conduzione della sessione di counselling e la specificità della formazione sistemica, nella seconda sono presentate esperienze di intervento professionale in luoghi diversi , tra cui un reparto di psichiatria, un centro di counselling, una comunità per minori.
 

 

 

 

Il Dottore comunica :  Vi preghiamo di astenervi dal porre domande che riguardino patologie specifiche e/o prescrizioni terapeutiche,
non essendo deontologicamente corretto dare via e-mail consigli specifici riguardanti la salute di persone a noi sconosciute.

VISITATE ANCHE  


Consiglia il Dottore ad un amico

 


“Per doverosa informazione, si ricorda che la visita medica effettuata dal proprio medico abituale rappresenta il
solo strumento diagnostico per un efficace trattamento terapeutico.”